Annemarie Borlind

Che dire della Borlind?

Ho potuto verificare con i miei occhi come lavorano e dove lavorano.

Ho avuto la fortuna di andare una settimana in foresta nera in Germania da loro e le mie speranze sono state soddisfatte. Loro ce l’hanno nel sangue la qualità del prodotto,non cavalcano le mode,non si sono convertiti al Bio per seguire le tendenze. No loro sono nati cosi,attenti,etici,e molto molto innovativi. Non siamo di fronte a una semplice prodotto certificato di qualità…hanno un laboratorio di ricerca,studiano nuove formulazioni con impegno,usano questa benedetta matrice 3D ad che all’inizio non capivo cosa fosse e ora capisco che fà la differenza tecnica tra un prodotto bio e un prodotto tecnico bio! hanno una fonte di acqua sorgiva ,la fonte Walter Lindner che porta sù acqua da 160 mt di profondità e la usano in tutti i loro prodotti!

La signora Lindner ha dedicato tutta la sua vita alla ricerca cosmetica con ingredienti naturali. Ora le redine dell’azienda sono in mano ai suoi nipoti.

La filosifia è: ” se non lo posso mangiare,non lo applico alla mia pelle.”

VISITA MAGGIO 2016:

Durante la visita in azienda e zone linitrofe ho potuto conoscere brave colleghe che mi sono divertita a fotografare dopo i trattamenti con i prodotti Borlind che ci hanno fatto.

Giardino fuori dall’azienda:

Spazi di lavoro:

Al mattino  questa era la visuale nella hall dell’albergo vicino all’azienda..una meraviglia..poi potete vedere me che ho preso l’attestato di partecipazione con a fianco a me due informatrici del team Borlind e infine un momento ludico di trattamenti Borlind!